mercoledì 30 dicembre 2009

Buon 2010!



Auguro a tutti un felice e sereno 2010!!!

Il blog  non sarà aggiornato fino al 5 gennaio perchè la sottoscritta si prende una bella vacanza!Non appena ritornerò ci saranno diversi aggiornamenti, primo fra tutti un bel post con le principali uscite di gennaio, febbraio e marzo del nuovo anno. Stay tuned!

martedì 29 dicembre 2009

Recensione: Grazie dei ricordi



TRAMA: Joyce è una giovane donna il cui matrimonio sta andando in pezzi. Dopo un terribile incidente, dal quale si salva solo grazie a una trasfusione di sangue, decide di tagliare il fragile filo che ancora la tiene legata al marito e di tornare nella casa paterna, e qui cominciano ad accaderle cose stranissime: ricorda fatti che non dovrebbe ricordare, ha visioni di un passato che non è il suo, scopre di saper parlare latino, francese, italiano e di essere esperta d'arte, e ogni notte sogna una bambina bionda che non conosce. Justin è un professore americano studioso d'arte e del Rinascimento italiano. È a Dublino per tenere dei corsi all'università, e per stare vicino alla figlia che, dopo il divorzio dei genitori, si è trasferita a vivere con la madre. Si è fatto convincere da una collega a dare il suo contributo alla Giornata del Donatore di Sangue: è la prima volta in vita sua che prende una decisione d'impulso. Quando, giorni dopo, comincia a ricevere dolci, fiori e piccoli doni sempre accompagnati da bigliettini anonimi su cui c'è scritto solo "Grazie", è più che mai determinato a trovare chi glieli manda. Joyce e Justin, l'una indipendentemente dall'altro, iniziano un viaggio alla scoperta di se stessi. Si rincorrono. Si riconoscono senza conoscersi. Si sfiorano senza incontrarsi tra la folla di una splendida Dublino che fa da cornice alla loro avventura.


RECENSIONE:  Premettendo che non amo particolarmente il modo di scrivere della Ahern , questo "Grazie dei ricordi" si fa leggere e anche di gusto. Incomincia un pò in sordina ma se si riesce ad arrivare a metà il romanzo ingrana la quarta e fila via che è un piacere e ci si diverte e ci si appassiona a questa originale storia d'amore. Così come nel primo e più famoso libro della Ahern, "P.S. I love you", anche qui la narrazione comincia con la descrizione di una disgrazia, per poi raccontare con spiccata ironia e semplicità il percorso interiore di una persona che può e deve riacquistare la speranza di una nuova felicità.
La scrittrice fa sue l'ironia, l'inventiva,l'originalità e, in questo caso, anche un pizzico di magia che non guasta mai. E' stata da subito la trama ad attirarmi: l'idea, piuttosto conturbante, che grazie ad una trasfusione di sangue sia possibile ricevere pensieri, conoscenze e ricordi del donatore mi ha oltremodo affascinata e convinta all'acquisto benchè fossi un pò titubante visto che la lettura di "P.S. I love you" non mi aveva convinta del tutto. Anche "Grazie dei ricordi" non è certo un capolavoro ma, senza grandi pretese, riesce comunque a far passare qualche ora spensierata.
Oltre ad un inizio piuttosto traballante, il romanzo ha anche un'altra grande pecca ovvero la presenza asfissiante e odiosa del padre della protagonista, ridotto, senza motivo, ad un inutile quanto insopportabile macchietta che, presente lungo tutta la narrazione, dà letteralmente sui nervi...!
GIUDIZIO: ***

CONSIGLIATO A CHI....ama le storie d'amore condite con un pò di magia o più semplicemente quei romanzi di semplice svago adatti sotto all'ombrellone così come al caldo della propria casa durante le fredde giornate invernali.
SCONSIGLIATO A CHI... non riesce a digerire le storie un pò stucchevoli e buoniste o è in cerca di letture impegnate.

NB: Attenzione!Il libro lo si può trovare in libreria in tre differenti formati e copertine: una versione rilegata(19,00 €), una in economico (9,00 €) e una in super-economica (5,90 €). Le copertine sono:




domenica 27 dicembre 2009

In libreria: Il gusto proibito dello zenzero

"Un amore impossibile.
Un paese diviso dall'odio e dalla guerra.
La fragile promessa della felicità."

TITOLO: Il gusto proibito dello zenzero
AUTORE: Jamie Ford
EDITORE: Garzanti
COLLANA: Narratori moderni
PAGINE: 350
PREZZO: € 18,60

Esce il 14 gennaio un libro dal titolo veramente intrigante :"Il gusto proibito dello zenzero", opera prima dello scrittore americano, ma originario della Cina, Jamie Ford. Si tratta di una storia d'amore ma anche di un vivido affresco della difficile situazione dei giapponesi durante la Seconda Guerra Mondiale. Nelle interviste Ford afferma che la storia da lui scritta è stata direttamente ispirata dalle vidende vissute in prima persona dal padre quando era un bambino.Dopo averne, quindi, scritto un semplice racconto (intolato "I'm a Chinese"e diventato uno dei capitoli del libro) ha poi avuto l'idea di ampliare la storia in un vero e proprio romanzo di finzione che lo ha impegnato per sette anni e che è diventato in breve un best seller mondiale. Dalla trama e dalle premesse speriamo di poter leggere un nuovo libro in stile "Memorie di una Geisha"!

TRAMA: Nella cantina del Panama Hotel il tempo pare essersi fermato: sono passati quarant'anni, ma tutto è rimasto come allora. Nonostante sia coperto di polvere, l'ombrellino di bamboo brilla ancora, rosso e bianco, con il disegno di un pesce arancione. Ad Henry Lee basta aprirlo per ritrovarsi di nuovo nei primi anni quaranta. L'America è in guerra ed è attraversata da un razzismo strisciante. E' solo un ragazzino ma Henry, giovane cinese, conosce già da tempo l'odio e la violenza. Essere picchiato e insultato a scuola è la regola oramai, a parte quei pochi momenti fortunati in cui semplicemente viene ignorato. Ma un giorno Henry incontra due occhi simili ai suoi: lei è Keiko, capelli neri e una lunga frangetta sbarazzina, l'aria timida e smarrita. Keiko è giapponese e come lui ha conosciuto il peso di una pella diversa. All'inizio la loro è una tenera amicizia, ma, giorno dopo giorno, si trasforma in qualcosa di molto più profondo. Un amore innocente e spensierato. Un amore impossibile perchè l'ordine del governo è chiaro: tutti i giapponesi dovranno essere internati e ad Henry, come a tutte le comunità cinesi e a tutti gli americani, è assolutamente vietato avere rapporti con loro. Eppure i due ragazzi sono disposti a tutto, anche a sfidare i pregiudizi e le dure leggi del conflitto. E, adesso, quarant'anni dopo, quell'ombrellino custodisce ancora una promessa. La promessa che la Storia restituisca loro la felicità che si meritano

giovedì 24 dicembre 2009

AUGURI!!




Auguro a tutti i visitatori del mio blog un felice e sereno Natale (magari con tante buone letture sotto l'albero)!!!

mercoledì 23 dicembre 2009

Recensione: Shiver


TRAMA: Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l'una dell'altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei. Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo d'inverno, umano d'estate. Il caldo gli regala pochi preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo trasformi di nuovo. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare. Perché Grace e Sam da sempre si prendono cura l'una dell'altro, e adesso hanno una sola, breve stagione per stare insieme prima che gelo torni e si porti via Sam un'altra volta. Forse per sempre.

RECENSIONE: Devo essere diventata piuttosto esigente in fatto di letture se il qui presente "Shiver" di Maggie Stiefvater non mi è piaciuto neanche un pò. Quello che più stupisce è che aveva tutte le carte in regola per potermi piacere: creature soprannaturali, storia d'amore tormentata, atmosfere cupe e fredde. Se per l'ultima caratteristica non ho nulla da ridire, sulle prime invece non posso che dirmi delusa viste le tante aspettative date dalla bellissima trama e dalle numerosissime recensioni positive lette in vari siti internet.
Dopo i tanti libri dedicati ai vampiri ho apprezzato da subito la notizia che sarebbe uscito un libro su altre creature soprannaturali, in questo caso i licantropi, nemici giurati, e anche un pò sfigati e zozzoni per la verità, dei tanto affascinanti e fashionisti vampiri. E' evidente però che la categoria continua a non piacermi se già in Twilight e nella serie di Anita Blake della Hamilton mi risultano leggermente indigesti. Ovviamente qui non sono da meno se non addirittura mi sono divenuti insopportabili.
"Shiver" parte bene, fino a metà si legge che è un piacere e si è curiosi di sapere cosa succede a Sam, il licantropo, e a Grace, giovane pseudo-umana, che dopo tanti anni riescono finalmente a incontrarsi e a vivere insieme fino a quando il freddo non ritrasformerà nuovamente Sam in lupo. Il fatto è che non succede assolutamente nulla o, almeno, nulla che possa essere rilevante o minimamente interessante. Certo, momenti con un certo pathos ci sono, ma poi frettolosamente tutto si sgonfia come una bolla d'aria e si rimane, in certi punti, un pò intedetti. La storia si dilunga capitolo dopo capitolo senza che succeda alcunchè, ed è un vero peccato visto che la trama era veramente stupenda ed originale. Il finale, poi, si conclude nel giro di poche pagine, in modo frettoloso e inconcludente, e  apre ovviamente la strada ad un seguito (dal titolo "Linger" e in uscita a luglio 2010 in USA) che NON comprerò.
Quello che però più mi ha amareggiata sono i personaggi. Quando in un libro i protagonisti, in particolare quello maschile, non mi dicono assolutamente niente è difficile che poi il romanzo mi possa piacere, indipendentemente dalla storia raccontata e da come è stata scritta. Sam e Grace sono insipidi,smielati oltre ogni limite, parlano, agiscono e si muovono in modo spesso inspiegabile e contradditorio (ma è proprio la narrazione che molte volte scade nella contraddizione), non hanno quel qualcosa che certi personaggi letterari devono avere perchè mi ci affezioni realmente. In particolare Sam è di un insulso tale che qualsiasi lord inglese di Harmoniana memoria supererebbe in profondità e carattere.
Insomma, credo si sia capito che "Shiver" non mi è piaciuto, se ci aggiungiamo poi il fatto che si tratta dell'ennesimo young adult direi che la frittata è fatta. Trovo sia un libro che cerchi di ricalcare(senza successo) le orme di Twilight, ma ci troviamo di fronte solo ad una pallida imitazione, per di più venuta male. Sinceramente non ne capisco il successo e le recensioni entusiastiche, vi prego illuminatemi!!!
GIUDIZIO: *

CONSIGLIATO A CHI...non riesce a dormire la notte: con tre pagine di "Shiver" ci si addormenta che è un piacere (il metodo è stato appurato personalmente dalla sottoscritta).
SCONSIGLIATO A CHI...non ne può più di young adults o semplicemente si fida del mio giudizio.


lunedì 21 dicembre 2009

Promozione collana GTE della Newton Compton


La Newton Compton è una della case editrici che preferisco per la serietà, per le scelte editoriali, per il sito sempre aggiornato, ma soprattutto per i prezzi applicati ai loro libri: ragionevolmente bassi se non addirittura irrisori, niente a che vedere con certe case editrici, ben più famose, che fanno pagare i libri come fossero oro.
E il 7 Gennaio, in occasione della nascita della nuovissima collana GTE (Grandi Tascabili Economici) che unisce la vecchia GTE con la BEN (Biblioteca Economica Newton), la Newton propone al prezzo speciale di 3,90€ i primi 12 libri inaugurali della collana che prevede la pubblicazione di 150 volumi totali:

-"Linterpretazione dei sogni" di Sigmund Freud
-"L'io e l'es/Inibizione, sintomo e angoscia" di Sigmund Freud
-"Il disagio della civiltà/L'avvenire di un'illusione" di Sigmund Freud
-"L'introduzine alla psicanalisi" di Sigmund Freud
-"Mosè e il Monoteismo" di Sigmund Freud
-"La cripta dei Cappuccini" di Joseph Roth
-"La marcia di Radetzky" di Joseph Roth
-"La leggenda del santo bevitore/Fuga senza fine" di Joseph Roth
-"Il piacere" di Gabriele D'Annunzio
-"L'arte della guerra" di Sun Tzu
 -"Ragione e sentimento" di Jane Austen
-"'A livella e poesie d'amore" di Totò ‘

Ovviamente se non l'avete ancora letto vi consiglio caldamente di leggere "Ragione e sentimento". La Austen è sempre la Austen, non c'è niente da fare!!!!
Per saperne di più sulla promozione cliccate QUI

Per leggere,invece le altre promozioni (o concorsi) cliccate QUI

venerdì 18 dicembre 2009

In libreria: I diari delle streghe - Il potere


TITOLO: I diari delle streghe-Il potere
AUTORE: Lisa Jane Smith
EDITORE: Newton Compton
COLLANA: Nuona narrativa Newton
PAGINE: 240
PREZZO: 13,90 €

Della Smith, oltre a un nuovo capitolo della serie "La setta dei vampiri", a gennaio, più precisamente il giorno 28, esce anche il libro conclusivo della serie "I diari delle streghe" che avrà titolo "Il potere". Il ritmo delle pubblicazioni della Newton Compton è veramentre serrato ma mai come per i libri della Smith che sta uscendo in Italia con ben tre saghe in contemporanea ed è veramente pochissima (all'incirca 4 mesi) l'attesa per poter leggere un nuovo libro per ogni serie.
Lasciatemi però dire che questa copertina è a dir poco inquietante, anche le altre della ciclo de "I diari delle streghe" lo sono ma questa secondo me le supera tutte!

Di seguito trama del libro "Il potere" e biografia dell'autrice, cliccate su continua.

In libreria: La setta dei vampiri - L'incantesimo


TITOLO: La setta dei vampiri-L'incantesimo
AUTORE: Lisa Jane Smith
EDITORE: Newton Compton
COLLANA: Vertigo
PAGINE: 240
PREZZO: 14,90 €

Esce il 14 gennaio "L'incantesimo", terzo capitolo della serie "La sette dei vampiri" composta in totale da nove libri. L'autrice, Lisa Jane Smith, è sicuramente una delle scrittrici che, almeno in Italia, più ha avuto fortuna dal successo della Meyer: la maggior parte dei suo romanzi sono infatti datati intorno al 1996 ma solo ora vengono pubblicati in italiano e anche con parecchio successo dalla Newton Compton. In America i suoi libri sono stati ristampati di recente e dalla serie "Il diario del vampiro" ne è stata tratta una serie tv di successo, la "The vampire diaries", che il 10 febbraio sarà possibile vedere anche in italiano sul canale Mya di Mediaset Premium e di cui consiglio altamente la visione visto che in breve è diventato uno dei miei telefilm preferiti, merito anche dei due attori scelti per la parte dei protagonisti, i fratelli Salvatore, che meritano alla grande!
Tornando a "L'incantesimo", come per gli altri libri della serie, si tratta di un romanzo autoconclusivo ma legato indissolubilmente agli altri grazie alla ripresa di personaggi già letti nei libri precedenti oltre che dalla presenza di creature soprannaturali quali vampiri, streghe, cacciatori di vampiri ecc ecc.
Si tratta ovviamente di un libro, che come per gli altri della Smith, è dedicato a un pubblico young adult ma che, sempre con i soliti pro e contro, può essere letto da tutti.

Di seguito trama del libro e biografia dell'autrice. Cliccate su continua.

mercoledì 16 dicembre 2009

In libreria: Baciata da un angelo - Il potere dell'amore

"L’amore non ha confini per un angelo caduto in volo"

TITOLO: Il potere dell'amore
AUTORE: Elizabeth Chandler
EDITORE: Newton Compton
COLLANA: Vertigo
PAGINE: 192
PREZZO: 14,90 €


Esce il 21 gennaio "Il potere dell'amore", secondo libro della trilogia  "Baciata da un Angelo" il cui primo romanzo è già uscito a ottobre in Italia con il titolo "L'amore che non muore" (sempre edito dalla Newton Compton). Per chi ancora non lo sapesse questa saga strappalacrime oltre ad essere rivolta ad un pubblico young adult è anche piuttosto datata: venne infatti pubblicata in America nel lontano 1995 ma solo ora approda sui nostri scaffali. Della serie: meglio tardi che mai! Purtroppo pur avendo acquistato il primo libro ancora non sono riuscita a leggerlo e quindi non posso dare giudizi su come sia stato scritto (ma l'etichetta "young adult" dice tutto) e sulla storia anche se quest'ultima è anche abbastanza originale visto che qui si parla di angeli custodi...
Lode alla Newton per la copertina, veramente bellissima!

Per leggere la trama de "Il potere dell'amore" e la biografia dell'autrice cliccate su continua.

In libreria: Vampire Trinity-Skarlet

"Un esercito di vampiri sta per conquistare la terra. Ma questo è solo l’inizio di un terribile incubo che vi renderà schiavi delle tenebre..."

TITOLO: Skarlet
AUTORE: Thomas Emson
EDITORE: Newton Compton
COLLANA: Vertigo
PAGINE: 432
PREZZO: 14,90 €

Esce il 14 gennaio il primo libro di una nuova saga dedicata ai vampiri: "Skarlet" di Thomas Emson è infatti il primo capitolo di una trilogia, la Vampire Trinity, il cui secondo romanzo, "Krimson",  uscirà in Inghilterra nel 2010. Da quanto ho letto su internet si tratta di una saga prettamente horror, niente a che vedere con Twilight e Co., i vampiri sono vampiri nel vero senso del termine ovvero creature assetate di sangue, più simili a zombie che alle creature affascinanti che ci siamo abituati a leggere di questi tempi. Diciamo che date le premesse e leggendo la trama non mi ispira molto come libro, prima di comprarlo aspetterò le prime recensioni per farmi un'idea più precisa.

Di seguito trama del libro e biografia dell'autore. Cliccate su continua.

News. Trailer "Alice nel paese delle meraviglie" di Tim Burton


E' appena uscito il secondo full trailer di "Alice nel paese delle meraviglie" diretto da Tim Burton e di prossima uscita.
Il film, che vedrà Mia Wasikowska nel ruolo della protagonista e Johnny Depp in quello del Cappellaio Matto, è l'adattamento dei due famosi romanzi di Lewis Carroll: "Alice nel Paese delle Meraviglie" e "Attraverso lo Specchio e quel che Alice vi Trovò".

UPDATE: è uscito il trailer in ITALIANO



martedì 15 dicembre 2009

In libreria: "Chosen" di P.C. e Kristin Cast



Titolo: Chosen
Autore: P.C. e Kristin Cast
Editore: Nord
Pagine: 352
Prezzo: € 16,50

Esce il 4 febbraio 2010 il terzo libro della saga "La casa della notte" di P.C. e Kristin Cast. Il romanzo che avrà titolo "Chosen" e sarà sempre edito dalla casa editrice Nord, prosegue la storia di Zoey, giovane adolescente, che frequenta una scuola superiore per vampiri dopo aver ricevuto il Marchio, prima tappa per diventare un vampiro completo.
Ho avuto modo di leggere il primo libro della serie e ammetto di non esserne rimasta molto entusiasta.Sarà il linguaggio veramente troppo adolescenziale, sarà la storia a dir poco statica dominata da personaggi stereotipati e poco incisivi, sta di fatto che mi aspettavo di più dal primo romanzo, a suo tempo pubblicizzato come un misto tra la Hogwarts di Harry Potter e gli amori di Twilight. Niente di più lontano dalla verità!Per di più prima di leggerlo avevo già comprato, sulla fiducia, il secondo libro che ora mi guarda sconsolato dallo scaffale ben sapendo che prima di essere aperto passerà molto tempo.
Consigliato a chi ama gli young adult, nel più stretto significato del termine, sui vampiri e riesce a chiudere un occhio su una scrittura (o forse traduzione) a dir poco penosa.

Di seguito trama (tradotta da me, abbiate pietà) e biografia delle autrici. Per leggere cliccate su continua.

lunedì 14 dicembre 2009

Comunicazioni di servizio


Il blog cambia faccia!
Dopo svariate ore di lavoro (e fatica) sono riuscita a creare un nuovo sfondo al blog. Mai avrei sperato di riuscire nell'impresa visto che era la prima volta, ma credo di essere riuscita comunque a raggiungere un discreto lavoro. Qualcosa che non va c'è sicuramente ma vedrò di operare gli aggiustamenti necessari appena possibile. Vi prego solo di scrivermi se vedete che c'è qualcosa che non vi funziona a dovere.

Un'altra modifica già operativa da diversi giorni è il blocco del testo: non è possibile evidenziare alcunchè nel mio blog e di conseguenza copiare a piacimento in propri siti/blog/pagine personali. Sono dovuta arrivare a questo provvedimento dopo i recenti "furti" di cui sono stata vittima: interi post copiati (con addirittura i miei commenti) in altri blog a mia insaputa (e scoperti per puro caso). In particolare un blog mi ha letteralmente saccheggiata (e in qualche maniera lo fa ancora) ma non voglio dare link perchè sarebbe solo e unicamente pubblicità gratuita. Ovviamente chi vorrà copiare troverà sempre il modo ma spero comunque che non capiti mai più una cosa del genere perchè è veramente desolante vedere il proprio lavoro, per cui magari si è speso tempo e fatica, utilizzato da altri e spacciato ingiustamente per proprio. Un comportamento del genere è scorretto oltre che estremamente triste.
Detto questo, Buona navigazione e buone letture!

venerdì 11 dicembre 2009

News

  • E' notizia fresca di giornata che verrà tratto un film dal libro "Orgoglio e pregiudizio e zombie"(da noi pubblicato di recente dalla Nord) di Seth Grahame-Smith, rivisitazione sanguinolenta e splatter di  "Orgoglio e pregiudizio" della grande scrittrice inglese Jane Austen. Nella parte della protagonista, Elizabeth Bennet, vi sarà una delle mie attrici preferite: Natalie Portman. Sono proprio curiosa!!

  • A maggio uscirà negli USA il decimo libro della "Sookie Stakhouse serie" scritta da Charlaine Harris che avrà titolo "Dead in the family", ed è da pochissimo stata svelata la copertina. Se i due personaggi disegnati sono Sookie e Eric, e lo sono, potrebbe benissimo essere una copertina spoiler...speriamo in bene!

mercoledì 9 dicembre 2009

In libreria: Il diario di Eve Rosser


Titolo: Il diario di Eve Rosser
Autore: Rachel Caine
Editore: Fanucci
Collana: Teens international
Pagine: 256
Prezzo: €15,00

BASTA! Non se ne può più. Secondo voi la copertina di questo romanzo in uscita a Gennaio 2010, di cosa potrà mai parlare? Di vampiri, risposta esatta. E a chi sarà mai indirizzata questa nuova serie che in America è già arrivata a 9, e dico 9(!), volumi?? Agli adolescenti, ovvio, che domande!E' l'ennesimo young adult che le case editrici nostrane non possono fare a meno di propinarci, sempre sulla scia (eterna direi) del successo di Twilight e compagnia. Per di più l'autrice ha scritto diverse serie ma chissà perchè in Italia debba proprio essere pubblicata l'unica indirizzata a un pubblico molto giovane, la "The Morganville Vampires series" di cui questo "Il diario di Eve Rosser"(in originale "Glass Houses") è il primo volume.

Per leggere la trama del libro e la biografia dell'autrice cliccate su continua.

martedì 8 dicembre 2009

News

  • Da stasera 8 dicembre su Sky Uno andrà in onda in italiano il primo episodio di "The legend of the Seeker", serie tv prodotta da Sam Raimi e liberamente ispirata alla saga "La spada della verità"(anche titolo italiano della serie) dell' autore fantasy Terry Goodkind. La storia racconta le vicende di Richard Cypher, un umile boscaiolo che scopre di possedere potere magici e che con l'aiuto di una donna misteriosa, la Depositaria Kahlan Amnell, e del burbero e saggio Mago del "Primo Ordine" Zeddicus Zu'l Zorander, userà le sue nuove abilità per contrastare il crudele tiranno Darken Rahl, che vuole scatenare un male antico al fine di dominare il mondo. La stagione è composta da 22 episodi corrispondenti al primo libro "Wizard's First Rule" che da noi è stato pubblicato dalla Fanucci prima in 2 volumi separati,"L'assedio delle tenebre" e "La profezia del mago", e poi in volume unico in economica con il titolo "La spada della verità - Volume 1". Ho avuto occasione di vedere i primi due episodi in lingua inglese e devo dire che per essere un prodotto televisivo non è male anche se sinceramente ho visto di meglio. La cosa che più mi ha "turbata" è il protagonista maschile, veramente bruttino e con una mimica facciale insopportabile, comunque proseguirò nella visione nella speranza che mi appassioni veramente!! 





    Buona (o cattiva?) notizia per i fan di Dracula: la Plan B, la casa di produzione cinematografica di Brad Pitt, ha deciso di portare sullo schermo l'ennesima trasposizione di "Dracula". Il film che avrà titolo"Vlad", sarà una rivisitazione de famoso romanzo in chiave action-movie e forse avrà uno stile alla "300". Speriamo di no.
 
  • Il 5 gennaio esce nei cinema italiani il film "Il riccio" tratto dal best-seller francese da più di un milione di copie vendute nella sola Italia, "L'eleganza del riccio" di Muriel Barbery. Ed è uscito in questi giorni il trailer in italiano:                                                                                                                                                               




  • E' uscita la locandina di "Nanny McPhee & the Big Bang", il seguito del carinissimo "Tata Matilda"(traduzione italiana), tratto dalla serie per bambini scritta da Christianna Brand. Ancora nella parte della protagonista, e sceneggiatrice, c'è la sempre brava Emma Thompson che anche questa volta se la dovrà vedere con dei terribili bambini. Peccato che non ci sia più Colin Firth! Bisogna "accontentarsi" di Ralph Fiennes...



  • Dal blog i romanzi Mondadori leggo che la nuova collana paranormal romance della casa editrice, che si chiamerà "Dark Passion" ,prenderà l'avvio dopo il primo trimestre del 2010 e non riguarderà solo vampiri, ma vi compariranno anche altre creature soprannaturali, quali lupi mannari e mutaforma. Tra i nomi delle autrici già in programma per il 2010, vi saranno di Jacquelyn Frank, Susan Squires, Christina Dodd. Ottima notizia!

sabato 5 dicembre 2009

In libreria: Le figlie del libro perduto


Titolo: Le figlie del libro perduto
Autori: Howe Katherine
Editore: Salani
Collana: Mondi fantastici Salani
Pagine: 400


Esce il 28 gennaio 2010 il libro "Le figlie del libro perduto", traduzione italiana di "The Physick Book of Deliverance Dane", della scrittrice americana Katherine Howe.

venerdì 4 dicembre 2009

In libreria: Magia Proibita

Ripropongo la scheda di un libro che in un'anteprima avevo erroneamente intitolato "Stregata dalla magia". Finalmente infatti il libro, il cui titolo giusto è "Magia proibita", di Cheyenne McCray è uscito in libreria e ne ho anche le prove visto che oggi sono partita in missione proprio per comprarlo e sono riuscita a trovarlo(al primo colpo!). Il paradosso è che era nella sezione per bambini/ragazzi....quando sono andata a pagarlo ho gentilmente fatto notare alla libraia che non era propriamente quello lo scaffale giusto!Dopo averlo guardato un attimo si è quindi resa conto che è sì un fantasy..ma per adulti!Ha dovuto concordare con me e ci siamo fatte due risate!
Come potete notare anche la copertina è diversa da quella che gira su internet e che avevo inseriro nella precedente anteprima. Putroppo la foto non è delle migliori ma l'ho scannerizzata io in attesa di una più decente! E, tanto per non farci mancare nulla, ho anche aggiornato la trama.

Titolo: Magia proibita
Autore: Cheyenne McCray
Editore: Castelvecchi
Collana: Ultra
Pagine: 351
Prezzo: € 14,90


E' uscito il 2 dicembre il libro "Magia Proibita" di Cheyenne McCray. Sono curiosa di poter leggere questo libro appartenente alla "Magic Series" composta da 5 libri, non fosse altro perchè non si tratta dell'ennesimo young adults ma bensì di un paranormal romance ambientato in una congrega di Streghe che fonde fantasy metropolitano, amore, magia e soprattutto sesso.Direi che, tanto per intenderci, possiamo benissimo inserire questa serie nel filone Merry Gentry della Hamilton.
E' una serie insomma indirizzata a chi, come me, non è più un adolescente e, circondato da continue uscite di libri per ragazzi, desidererebbe leggere romanzi più adulti senza perdere però l'elemento magico.Un grazie va alla casa editrice Castelvecchi che pubblica finalmente qualcosa per adulti, ricordo che anche la Nord e la Newton Compton si dedicano a questo genere da tempo(è in arrivo Keri Arthur) ma vorrei che molti più editori fossero meno timorosi al riguardo e pubblicassero anche in Italia queste serie che, numerosissime, stanno avendo molto successo in America.

TRAMA: Devote al colore bianco della magia, le streghe della congrega di D'Anu si trovano costrette a compiere una scelta epocale: abbandonare la dimensione positiva dei loro sortilegi per imbracciare segreti e incantesimi in grado di metterle sullo stesso piano delle forze del male. Ma a San Francisco, nel cuore pulsante della California,un evento terribile giunge a mettere in discussione l'ordine naturale delle cose: i demoni dell'Oltremondo sono evasi dalle loro prigioni ancestrali e ora rischiano non solo di distruggere le streghe della California ma, addirittura, di impadronirsi delle sorti del genere umano. In questo scenario inquietante, la splendida Silver Ashcroft, la più coraggiosa tra le streghe D'Anu, troverà alleati preziosi tra i guerrieri della millenaria confraternita di Thuatha D'danann e, tra le braccia del valoroso Hawk, scoprirà come nemmeno la più spaventosa delle guerre può nulla contro la forza dell'amore.


-Magic series:

1)Forbidden magic (in Italia "Magia proibita")
2)Seduced by magic(di prossima pubblicazione in Italia con il titolo "Stregata dalla magia")
3)Wicked magic
4)Shadow magic
5)Dark magic

giovedì 3 dicembre 2009

Autore del mese: Charlaine Harris


L'autore del mese di dicembre è la prolifica e simpatica scrittrice americana Charlaine Harris.Nella foto la vediamo mostrare orgogliosa il TRU:BLOOD che nella finzione letteraria dei suoi romanzi è il nome della bevanda a base di sangue sintetico che bevono i vampiri e nella realtà è diventato prima il titolo di un famoso telefilm, TRUE BLOOD,e poi anch'esso una bevanda dal sapore decisamente più "umano": aranciata!


BIOGRAFIA: Charlaine nasce il 25 novembre 1951 a Tunica (Mississipi) e ora vive a Magnolia in Arkansas con il marito e i tre figli. Inizia la propria carriera scrivendo la serie di romanzi Aurora Teagarden, e per il suo debutto, con "Real Murders", riceve una candidatura all'Agatha Award. Nel 1996 pubblica il primo romanzo della serie Lily Bard (Shakespeare) che si conclude nel 2001.Nello stesso anno con "Finché non cala il buio",  il quale ha vinto il prestigioso Premio Anthony per la narrativa mistery ed è stato nominato Best Horror Novel of the Year, inizia un nuovo ciclo di romanzi denominati The Southern Vampire Mysteries, tradotto in 23 lingue. La serie si dimostra un successo commerciale per la scrittrice che acquisisce fama internazionale anche grazie al telefilm True Blood che si ispira alle vicende di Sookie.
Da oltre vent'anni la Harris scrive romanzi mystery e fantasy, è membro autorevole della Mystery Writers of America e della American Crime Writers League. 
              -------------------------
La sua più famosa serie di libri è sicuramente la The Southern Vampire Mysteries incentrata sulle vicende di Sookie Stackhouse, giovane cameriera telepate di Bon Temps, immaginaria cittadina della Louisiana, e del suo mondo, in cui vampiri, mutaforma ed altri esseri sovrannaturali coesistono con gli esseri umani, seppur con molte difficoltà. Benchè infatti la storia possa non essere il massimo dell'originalità, vi sono presenti però degli elementi che invece la rendono tale come la questione del razzismo nei confronti dei vampiri, che anche se bevono sangue sintetico in bottiglia, vengono visti molto male dalla comunità umana e quasi emarginati dalla vita sociale. Personalmente non mi dispiace come serie anche se ho letto di meglio! La trovo un pò semplicistica e superficiale sotto svariati punti di vista e odio dal profondo del cuore il personaggio del vampiro Bill (di cui Sookie, nel primo libro, si innamora).

Purtroppo il mio giudizio sui libri è un pò condizionato dalla visione del telefilm TRUE BLOOD, ispirato alla serie ma dal quale poi si discosta parecchio sia per quanto riguarda  i personaggi che per la storia in generale (l'unica cosa che praticamente rimane invariata è la mia antipatia per Bill). Consiglio di leggere prima i libri e poi di vedere il telefilm, di gran lunga più bello, sempre secondo me, rispetto ai romanzi.
Se volete però un motivo più che valido per cominciare a leggere questa serie è la presenza di un personaggio: il vampiro vichingo Eric. Magnifico nei libri, divino sullo schermo.

Ricordo che il telefilm è alla sua seconda stagione ed è trasmessa in italiano proprio in queste settimane dalla FOX. In America ha avuto un successo enorme benchè venga trasmesso dal canale via cavo HBO. Sono, inoltre, cominciate in questi giorni le riprese della terza stagione.
          ----------------------------------
La serie letteraria conta ,per ora, di nove libri così composta:

1.Finché non cala il buio (Dead Until Dark):
(ed. economica Fazi/Lain, €12,90): Sookie Stackhouse fa la cameriera in una piccola cittadina della Louisiana. È una persona tranquilla e riservata, che se ne sta per i fatti suoi e non ha amici con cui uscire, non perché non sia graziosa, no, anzi. Il problema è solo che Sookie soffre di quella che considera una sorta di "infermità": è in grado di leggere nella mente della gente, e questo non la rende un soggetto facile con cui avere una relazione. E poi arriva Bill. È alto, bruno, avvenente, e Sookie non riesce a sentire una sola parola di quello che lui sta pensando. Esattamente il genere di uomo che ha aspettato per tutta la vita. Però anche Bill ha un problema: è un vampiro che gode di una cattiva reputazione e frequenta tipi strani, perfino sospettati di efferati delitti. E quando uno dei colleghi di lavoro di Sookie viene ucciso, lei comincia a temere di poter essere la prossima vittima.

2.Morti viventi (Living Dead in Dallas)
3.Il club dei morti (Club Dead)
4.Morto per il mondo (Dead to the World)
5.Morto stecchito (Dead as a Doornail)
6.Decisamente morto (Definitely Dead)
7.Morti tutti insieme (All Together Dead) ---> a marzo(?) in Italia
8.From Dead to Worse (prossimamente in Italia)
9.Dead and Gone (prossimamente in Italia)

Per leggere le trame dei libri cliccate  QUI
               --------------------
La Harris è autrice, oltre a diversi racconti, anche di altre 3 serie : due, la serie "Lily Bard" e la serie "Aurora Teagarden" sono prettamente dei libri gialli, la terza invece, la serie "Harper Connelly" ha anche elementi magici e soprannaturali: la protagonista, Harper Connelly, è una donna che ha la capacità di determinare la causa della morte di qualsiasi organismo.

Proprio quest'ultima saga verrà pubblicata in Italia nel 2010 sempre dalla casa editrice Delos. E' composta, per ora, da 4 libri:
1.Grave Sight (in Italia nel 2010)
2.Grave Surprise
3.An Ice Cold Grave
4.Grave Secret


LINK UTILI
Blog italiano su True Blood (consigliatissimo!)

mercoledì 2 dicembre 2009

News

  • Lo scrittore americano Dan Brown verrà ospitato domenica 6 dicembre nella trasmissione di Fabio Fazio, "Che tempo che fa", in onda su rai tre dalle ore 20:30.

  • Il libro "Lila e le nove piante del desiderio"di Margot Berwin, uscito da poco in Italia, diventerà un film la cui protagonista e produttrice sarà Julia Roberts che dopo averlo letto ne è rimasta semplicemente incantata. Sul blog della Mondadori viene definito: un libro fresco e divertente, sensuale e magico, che ritrae una giovane donna che alla fine del romanzo, grazie a un viaggio nello Yucatán e alla scoperta di nove piante miracolose, arriverà a conoscere se stessa fino in fondo.

  • Il quarto libro della Twilight Saga, "Breaking Dawn", diverrà un film. E su questo non avevamo dubbi. L'annuncio ufficiale del nuovo film però tarda ad arrivare perchè la Summit non sa se dividerlo in due come avverrà per "Harry Potter e i doni della morte". Della serie: l'importante e fare più soldi possibili e chi se ne importa di tutto il resto. A proposito invece di New Moon, leggete questi commenti della critica sul film, in particolare quella di Alessio Guzzano che mi ha fatto troppo ridere! QUI

  • E' appena uscito (ieri) in America un nuovo young adults intitolato "Perfect Creatures" di Kami Garcia e Margaret Stohl. La particolarità di questo ennesimo romanzo per ragazzi sta nel fatto che la Warner ne ha già comprato i diritti per una trasposizione cinematografica. Con l'esaurirsi dei film di Harry Potter la Warner ha deciso di puntare su un'altra storia "magica" che strizzi però l'occhio anche alle fan di Twilight. Il libro infatti narra le vicende di Ethan Wate, un liceale annoiato del South Carolina, che vive in una cittadina dove non accade mai niente di interessante. Finché,ovvio, non si trasferisce lì Lena, una bellissima (poteva forse essere brutta?) sedicenne in cerca di un po' di tranquillità. Si scopre che da secoli la famiglia di Lena è tormentata da una maledizione, e che la ragazza ha poteri soprannaturali. Mi verrebbe da dire: ma che storia originale!Ne esistono giusto altre diecimila uguali e scommetto non so cosa che prestissimo questa serie, che prevedere 5 LIBRI, verrà pubblicata in Italia. Per saperne di più al riguardo cliccate QUI.

Sondaggio

Oggi il blog compie un mese!Per l'occasione, e in attesa di un cambiamento più radicale (come lo sfondo), ho deciso di proporvi un sondaggio. Ovviamente, quale argomento migliore, e poco originale, se non quello dei vampiri? E' un genere che in questo periodo va alla grande ed essendo anche uno dei miei preferiti sono proprio curiosa di sapere che cosa ne pensate.

La domanda è: Qual è la vostra saga preferita sui vampiri (o sui cacciatori di vampiri)?

SONDAGGIO CHIUSO: CLICCATE  QUI PER I RISULTATI

lunedì 30 novembre 2009

Uscite della settimana: dal 30/11 al 4/12


Attenzione! Questo è l'ultimo appuntamento dell'anno con le "uscite della settimana". Si riprenderà regolarmente l' 11 gennaio 2010.


Questa settimana purtroppo sono molto poche le uscite degne di nota. Si sa che dicembre è sempre avaro di uscite ma così è proprio desolante!Beh, ci rifaremo di sicuro a gennaio e febbraio quando le uscite saranno veramente numerosissime....

1 dicembre:

-Edizione economica di "Letto a tre piazze" di Jennifer Weiner (Bestseller Piemme, €11,
00): Becky ha trent'anni e aspetta una bambina. Ha un marito adorabile, tanti amici, uno dei ristoranti più "in" della città, ma é grassa. O come dice la sua ecografista, è obesa. Ma se la taglia è un problema superabile, non si può dire altrettanto dell'insopportabile suocera che, subito dopo il parto, decide di trasferirsi a casa sua. Ma c'è anche chi, come la sua amica Kelly, deve affrontare un marito disoccupato che, dopo essere diventato papà di uno splendido bambino, ciondola per casa in mutande. O Ayinde che, cullando il suo bambino di pochi mesi, riesce a vedere suo marito, superstar del basket, solo in televisione. E Lia, ex attrice di Hollywood, che trascorre il tempo spiando Becky e nasconde un dolore troppo grande per essere raccontato...
-Edizione super economica di "Un anello da Tiffany" di Lauren Weisberger (Piemme po
cket-Serie Oro, € 6,50): Per Leigh Eisner, newyorchese trentenne dalla vita apparentemente perfetta, il lunedì è sacro. Editor in carriera in una casa editrice, fidanzata a un uomo che tutti le invidiano, vive in un appartamentino a Manhattan davanti all'Empire State Building e adora dedicare la prima sera della settimana al totale relax. Nessuno oserebbe mai disturbarla, né Russell, il fidanzato, né Adriana ed Emmy, le amiche di sempre, abituate da tempo alle sue rigidità. Ecco perché, quando proprio un lunedì sente bussare alla porta, Leigh si convince che non possa trattarsi che di un ladro e si fa prendere dal panico. Ma una figura accovacciata sul pianerottolo attira la sua attenzione: è Emmy, in lacrime, che, dopo essere stata raggiunta anche da Adriana, racconta di essere stata scaricata dal fidanzato a favore della giovane e illibata personal tranier, che lei stessa gli aveva presentato. È la goccia che fa traboccare il vaso e, tra kleenex e mojito, le amiche sanciscono un diabolico patto: dopo aver sopportato per anni i più beceri tradimenti nella speranza che il fedifrago si decidesse a compiere il grande passo, la timida Emmy dirà addio alla sua morigeratezza e per un anno, dovrà cambiare più uomini che scarpe, Mentre Adriana, grande seduttrice, dovrà imparare ad avere una relazione stabile. Leigh resta resta esclusa dalla gara, ma quando il diavolo ci mette la coda...

2 dicembre:

-"L'isola sotto il mare" di Isabel Allende (Feltrinelli, €19,50): Le eroine di Isabel All
ende recano tutte il medesimo tratto dominante: la passione. Sono le passioni a scolpirne il destino. E Zarité Sedella, detta Tété, ultima incarnazione della donna come la vuole Isabel, non fa eccezione. Siamo nell'isola di Santo Domingo (oggi Haiti) nel 1770, e Tété ha nove anni. Viene venduta come schiava a Toulouse Valmorain, giovane francese appena sbarcato dall'Europa per rilevare la piantagione del padre morto di sifilide. L'isola è una miscela esplosiva di razze, religioni e culture. Proprio qui, a cavallo della fine del Diciottesimo secolo, sotto l'accecante sole creolo dei Caraibi,tra soldati europei, cocotte mulatte, pirati, schiavi neri e signori bianchi, nasce l'identità latino americana moderna, inevitabilmente legata all'insurrezione contro le ingiustizie. Tété, nata schiava, conosce tutte le violenze e i soprusi, ma guidata dalla passione (anche quella politica), diviene, alla fine del romanzo, una donna libera.


3 dicembre:

-"Dietro la maschera" di Louisa May Alcott (Robin, €12,00): “
Io sono una strega e, un giorno, il mio travestimento cadrà e voi mi vedrete quale sono realmente: vecchia, brutta, cattiva e perduta. Guardatevi da me, finché siete in tempo. Vi ho avvertito. Ora amatemi a vostro rischio e pericolo.”
Prima di divenire celebre con la saga delle “Piccole donne”, Louisa May Alcott scrisse e pubblicò numerosi thriller a tinte forti. Lo fece utilizzando uno pseudonimo, A. M. Barnard, scoperto oltre mezzo secolo dopo la sua morte.
“Dietro la maschera” è un ingranaggio perfetto di suspense e machiavellico ingegno. In un’aristocratica famiglia inglese fa il suo ingresso Jean Muir, istitutrice dall’aria ingenua, ma il suo arrivo nasconde qualcosa, un dramma privato che attira la curiosità dei giovani rampolli di casa. La ragazza è gentile con tutti, ma talvolta la sua lingua biforcuta scatta incontrollabile, lanciando misteriosi e inquietanti avvertimenti.
Poco alla volta, grazie ai suoi modi e alle sue qualità, l’istitutrice si guadagna la fiducia dei vari membri della famiglia. Solo allora ognuno capirà che è ormai troppo tardi per difendersi dalla trama diabolica che Jean andava tessendo alle loro spalle…
Completa l’edizione “Come accadde che andai a servizio”, prima traduzione italiana del racconto autobiografico in cui la scrittrice americana rivela, in modo ironico e disperato, la sua giovanile esperienza come dama di compagnia.

domenica 29 novembre 2009

Libri e cinema: Amabili resti

E' da tempo immemorabile che vorrei leggere il best-seller "Amabili resti" di Alice Sebold ma purtroppo non mi si è mai presentata l'occasione. Con l'uscita del film in Italia il 5 febbraio mi pongo ovviamente la fatidica domanda: leggo prima il libro o guardo direttamente il film?
Di solito leggo prima il romanzo ma, tranne in rarissime occasioni, rimango poi puntualmente delusa dalle trasposizioni cinematografiche. Questa volta però vorrei fare un'eccezione e visto che il trailer è meraviglioso (e un pò inquietante,a dirla tutta), penso che per una volta guarderò prima il film!

La tematica del romanzo è sicuramente una delle mie preferite, quella dei fantasmi. Protagonista della storia è una ragazzina di quattordici anni, Susie Salmon,che dopo essere stata stuprata e assassinata, narra gli avvenimenti seguenti alla sua morte. La ragazza si trova in un paradiso personale, chiamato il Cielo, dal quale vede i parenti traumatizzati mentre il suo assassino fugge dalla giustizia e si prepara per uccidere di nuovo.
Sicuramente la storia non è tra le più originali ma il libro dicono sia molto bello e il film, diretto dalle abili mani di Peter Jackson (regista de "Il signore degli anelli"), non potrà che essere un successo, merito anche di un cast di assoluto livello la cui protagonista è la bravissima e giovanissima Saoirse Ronan, già candidata all'Oscar per la sua eccellente interpretazione in "Espiazione". Il resto degli attori sono nomi noti e garanzia di qualità e bravura: Susan Sarandon, Rachel Wiesz, Mark Wahlberg e un inedito Stanley Tucci, che qui smette i panni dello stilista gay de "Il diavolo veste Prada" per indossare quelli del killer senza scrupoli.
Il film uscirà l'11 dicembre in Usa e il 5 febbraio 2010 in Italia.
Se volete leggere la prima recensione cliccate QUI.
Di seguito trama del libro e trailer italiano del film.


Trama del libro: Susie, tredicenne, è stata assassinata da un serial killer che abita a due passi da casa. È stata adescata da quest'uomo dall'aria perbene, che la stupra, poi fa a pezzi il cadavere e nasconde i resti in cantina. Il racconto è affidato alla voce di Susie, che dopo la morte narra dal suo cielo la vicenda con inedito effetto straniante. Il libro procede avvincente come un giallo: vogliamo sapere chi l'ha uccisa, cosa fa l'assassino, come avanzano le indagini, come reagisce la famiglia. Ed è Susie che ci racconta tutto questo, aumentando così la nostra partecipazione emotiva. Lei 'fa il tifo' per suo padre quando, opponendosi alla svolta che hanno preso le indagini di polizia, capisce chi è il vero assassino e, pur non avendo le prove, cerca d'incastrarlo. "Amabili resti" è un romanzo che ci commuove come raramente succede, senza mai però indulgere a sentimentalismi. La vita dei genitori, dei fratelli e degli amici di Susie irrimediabilmente spezzate dalla sua tragica scomparsa, vengono raccontate con una freschezza e una verità miracolose. E Susie aiuterà tutti, i lettori per primi, a riconciliarsi con il dolore del mondo.


Trailer italiano:

Per chi è interessato le musiche presenti nel trailer sono: "Alice" dei Cocateau Twins e "House of cards" degli Audiomachine.